Offerte in Agriturismo
Le migliori offerte degli agriturismi italiani

In Vacanza con la famiglia

Soggiorni nel verde e relax per gruppi di almeno tre persone.

Leggi subito le offerte famiglia in agriturismo

Week end agriturismo

Le migliori offerte in agriturismo per i weekend: natura, animali, cibo buono.

Scopri subito le offerte weekend in agriturismo!

Vacanze all'ultimo minuto

Last minute in agriturismo da cogliere al volo.

Sfoglia subito le ultime disponibilità, per vacanze all'ultimo minuto

B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco

B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco

Il B&B "Sebastiano, il germano e il sacco" sorge sulle prealpi venete, nello splendido scenario della sinistra Piave, in Val Belluna.

Vi sarete chiesti il perché di un nome così bizzarro.
Ebbene, esso trae origine da una storia a metà strada tra la realtà e la favola.
Narra di tre bambini, Sebastiano, Germano ed Isacco appunto, personaggi reali e compagni di viaggio lungo il percorso della nostra vita.
A loro è dedicato il Bed & Breakfast.

Il bed and breakfast è anche fattoria didattica, si trova nel comune di Mel, a 550 mt di altitudine, tra boschi misti e prati, lungo il tracciato dell’antica strada romana "Claudia Augusta Altinate", che collegava la laguna veneta, Altino appunto, al Danubio.

Immagini: 
B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco
B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco
B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco
B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco
B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco
B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco
B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco
B&b Sebastiano, Il Germano E Il Sacco
Condizioni: 
2 camere doppie ed 1 bagno con doccia
Stanze e Appartamenti
Nome stanzaDescrizione stanzaPrezzo minimoPrezzo massimo
Nome stanza: 
Camera doppia
Prezzo minimo: 
€ 40.00
Come raggiungerci: 

In auto
Per chi proviene dall’autostrada Mestre-Belluno:

All’uscita Belluno est tenere la Sinistra Piave in direzione Trichiana-Feltre. Dopo 15 Km. circa si raggiunge l’abitato di Mel. Oltrepassato il centro di Mel ci sono 2 possibilità:

1) Dopo 1,5 Km svoltare a sinistra verso Carve, a Carve girare a destra verso Valmaor, subito dopo l’abitato di Valmaor girare a destra verso il Castello di Zumelle e percorrere circa 1 Km.

2) Dopo 4 Km svoltare a sinistra verso Villa di Villa, Tiago e seguire le indicazioni per Castello. All’altezza della chiesetta di San Donà, al bivio per il Castello, proseguire ancora per 1,5 Km circa lungo la strada principale.

Per chi proviene dalla Pedemontana e dalla Valsugana:

Dalla Pedemontana - Proseguire per Lentiai – Mel prima di raggiungere Busche e il ponte sul Piave.

Dalla Valsugana – All’altezza di Busche percorrere il ponte sul Piave e seguire le indicazioni per Lentiai – Mel ­ Belluno.

A questo punto le strade si congiungono. Oltrepassato il centro di Lentiai e prima di arrivare all’abitato di Mel, troverete sulla destra le deviazioni per Villa di Villa e Carve (vedi sopra).

In treno
Lungo la linea Padova-Calalzo si può scendere a Feltre, Busche o Sedico. Verremo a prendervi alla stazione.

Dintorni e attività: 

A circa 1 km di distanza si trova il Castello di Zumelle, che già ai tempi della costruzione della strada romana svolgeva importante funzione di punto di controllo lungo la via e, probabilmente, di stazione di posta. Il vero e proprio castello risale però al 7° secolo dopo cristo ed è una straordinaria testimonianza dell’età medioevale, con la sua magnifica veduta su tutta la Valbelluna. Il delizioso centro storico di Mel è a 7 km dalla nostra casa: la piazza seicentesca, con il bellissimo Palazzo delle Contesse, sede del museo archeologico, è veramente una chicca da non perdere insieme all’interessante necropoli paleoveneta, con tombe risalenti al 7°/8° secolo a.C.. A Mel e nelle sue tante belle frazioni potrete ammirare le splendide chiesette e le case, costruite in sasso, rimaste a testimonianza di una cultura contadina in gran parte ormai tramontata.

Se invece di scendere verso valle, salite in direzione delle vette che sovrastano il B&B potrete raggiungere le località di Praderadego patria del mirtillo, di cui segnaliamo la festa nel mese di luglio, e di Zelant, luogo di splendide fioriture di narcisi, con rispettiva festa nel mese di giugno. Il valico di Praderadego è la porta verso la pianura trevigiana, già nota, come detto prima, ai romani. Salendo sul Col de moi potrete far scorrere lo sguardo sulla laguna veneta e il mar Adriatico. Da Zelant invece, si offriranno alla vostra vista il Nevegal, la Valmorel ed il passo S.Boldo in un bellissimo scenario di colline e boschi. Il passo S.Boldo è un’altra via di accesso alla pianura. Questa strada fu costruita dagli austriaci in soli 100 giorni durante la 1a guerra mondiale nel tentativo di incalzare le truppe italiane in rotta dopo la disfatta di Caporetto. Se avrete l’occasione di leggere la storia di questa strada vi renderete conto dell’eccezionalità dell’opera.

Prodotti tipici: 
miele
frutti
Mappa del luogo (Esatta)

Indirizzo

via Nabie 9
Mel, BL 32026

Richiesta informazioni

Dati contatto
Pernottamento
Formato: 26/11/2014
Antispam. Non riempire questo campo, per favore.
CAPTCHA
Questa domanda è per verificare se sei un visitatore umano e per prevenire lo spam.
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri mostrati nell'immagine.

Iscrivi agriturismo

Iscrivi il tuo agriturismo, b&b, villa:
Scheda struttura + 5 offerte: 60 euro (i.i.)
Anche su MOBILE

Iscriviti subito!

Offerte in Agriturismo feeds

Offerte in Agriturismo newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai nella tua posta le ultime offerte degli agriturismi!